Skip to content
Site Tools
Increase font size Decrease font size Default font size
Europa PDF Stampa E-mail
LEGISLAZIONE COMUNITA' EUROPEA    ^

Direttiva 2006/118/CE del 12 dicembre 2006 - Parlamento europeo e Consiglio - sulla protezione delle acque sotterranee dall'inquinamento e dal deterioramento (GUUE L372 del 27/12/2006)

Direttiva 2006/113/CE del 12 dicembre 2006 - Parlamento europeo e Consiglio - relativa ai requisiti di qualità delle acque destinate alla molluschicoltura (versione codificata) (GUUE L376 del 27/12/2006)

Rettifica della direttiva 79/923/CEE del Consiglio, del 30 ottobre 1979, relativa ai requisiti di qualità delle acque destinate alla molluschicoltura (Gazzetta ufficiale delle Comunità europee L 281 del 10 novembre 1979) (G.U.U.E. L339 del 6.12.2006)


Direttiva 2006/44/CE del 6 settembre 2006 - Parlamento europeo e Consiglio - sulla qualità delle acque dolci che richiedono protezione o miglioramento per essere idonee alla vita dei pesci (Versione codificata) (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L264 del 25.9.2006)


Rettifica della direttiva 79/923/CEE del Consiglio, del 30 ottobre 1979, relativa ai requisiti di qualità delle acque destinate alla molluschicoltura (Gazzetta ufficiale dell'Unione europea L 281 del 10 novembre 1979) (G.U.U.E. L190 del 12.7.2006)


Direttiva 2006/7/CE del 15 febbraio 2006 - Parlamento europeo e Consiglio - relativa alla gestione della qualità delle acque di balneazione e che abroga la direttiva 76/160/CEE (G.U.U.E. L64 del 4.3.2006)


Invito 2005/C 126/09 - Commissione - a presentare proposte nel settore della cooperazione comunitaria contro l'inquinamento marino dovuto a cause accidentali o intenzionali (2005/C 126/09)


Regolamento 1406/2002CE: del Parlamento Europeo e del Consiglio 27 giugno 2002, che istituisce un'Agenzia europea per la sicurezza marittima. GUCE serie L del 5 agosto 2002, n. 208


Decisione 13 maggio 2002: Commissione relativa alla procedura per l'attestazione di conformità dei prodotti da costruzione a contatto con le acque destinate al consumo umano,a norma dell'articolo 20,paragrafo 2,della direttiva 89/106/CEE del Consiglio [notificata con il numero C(2002)1417 ] (Testo rilevante ai fini del SEE) (2002/359/CE) (GUCE L 127/16 del 14.05.2002)


Decisione 2003/334/CE del 13 maggio 2003 - Commissione - recante misure transitorie ai sensi del regolamento (CE) n. 1774/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio relative al materiale raccolto durante il trattamento delle acque reflue [notificata con il numero C(2003) 1467](GUE L118 del 14.5.2003)



Decisione 2004/632/CE n. 1/2004 del 6 maggio 2004 - Consiglio dei Ministri ACP-CE - sull'uso della riserva della dotazione per lo sviluppo a lungo termine nonché delle risorse del Fondo investimenti del nono Fondo europeo di sviluppo per la creazione di un Fondo per l'acqua ACP-UE (G.U.U.E. L 289 del 10.9.2004)


Raccomandazione della Commissione del 20 dicembre 2001: Tutela della popolazione contro l'esposizione al radon nell'acqua potabile [notificata con il numero C(2001)4580 ] (2001/928/Euratom). 

Decisione 2001/2455/CE: Parlamento Europeo e Consiglio del 20 novembre 2001 relativa all'istituzione di un elenco di sostanze prioritarie in materia di acque e che modifica la direttiva 2000/60/CE. (GUCE L 15/12/2001, n. 331).

Raccomandazione 2001/928/Euratom: del 20/12/2001 Raccomandazione della Commissione del 20 dicembre 2001 sulla tutela della popolazione contro l'esposizione al radon nell'acqua potabile Gazz. Uff. Comun. Europea n. L344 del 28/12/2001

Proposta di decisione del Consiglio: relativa alla conclusione, a nome della Comunità, del Protocollo su acqua e salute della convenzione del 1992 sulla protezione e l'utilizzazione dei corsi d'acqua transfrontalieri e dei laghi internazionali. [COM(2001) 483 def. - 2001/0188(CNS)], 2001/C 332 E/03. GUCE n C 332 del 27 novembre 2001.

Direttiva 2000/60/CE del 23 ottobre 2000 che istituisce un quadro per l'azione comunitaria in materia di acque. Direttiva modificata dalla Decisione 2001/2455/CE.

Direttiva 98/83/CE del 3 novembre 1998 concernente la qualità delle acque destinate al consumo umano

Comunicato (naz.) Ministro degli Affari Esteri del 26/11/1997: Entrata in vigore degli emendamenti, adottati a Londra il 14 settembre 1995, nel corso della 37 sessione del Comitato di protezione dell'ambiente marino con risoluzione MEPC.65 (37) degli emendamenti concernenti le linee guida per lo sviluppo di piani e il controllo di rifiuti a bordo delle navi, adottati a Londra il 10 luglio 1996 con risoluzione MEPC.70 (38) nel corso della 38 sessione del comitato MEPC - degli emendamenti al protocollo I della convenzione MARPOL 73/78, adottati a Londra il 10 luglio 1986, nel corso della 38 sessione, con risoluzione 67(38) - Emendamenti ai capitoli 16, 17 e 18 del Codice internazionale per la costruzione e l'equipaggiamento di navi che trasportano prodotti chimici pericolosi alla rinfusa (IBC Code), adottati a Londra il 10 luglio 1996, nel corso della 38 sessione del Comitato di protezione dell'ambiente marino, con risoluzione MEPC. 68(38) - Emendamenti al capitolo IV del codice per la costruzione e l'equipaggiamento di navi che trasportano prodotti chimici pericolosi alla rinfusa (BCH Code), adottati a Londra il 10 luglio 1996, nel corso della 38 sessione del Comitato di protezione dell'ambiente marino, con risoluzione MEPC. 69 (38).

Direttiva 91/676/CEE del 12 dicembre 1991 relativa alla protezione delle acque dall'inquinamento provocato dai nitrati provenienti da fonti agricole

Direttiva 91/271 CEE del 21 maggio 1991 concernente il trattamento delle acque reflue urbane

Direttiva (CEE) 80/778: Qualità delle acque destinate al consumo umano.15 luglio 1980 G.U.C.E. 30 agosto 1980, n. L 229.

Direttiva (CEE) 75/440:  Qualità delle acque superficiali destinate alla produzione di acqua potabile negli Stati membri. 16 giugno 1975 G.U.C.E. 25 luglio 1975, n. L 194.

 

 


Direttiva 76/160/CEE del 8 dicembre 1975 concernente la qualità delle acque di balneazione

 

LA DIFESA DEL SUOLO.

Strumento per  la competitività e la crescita del territorio e non vincolo allo sviluppo.