Skip to content
Site Tools
Increase font size Decrease font size Default font size
You are here: Home arrow Attivitą arrow Collaborazioni istituzionali
Collaborazioni e protocolli d'intesa PDF Stampa E-mail
  fiume_2_x_sito_home
 L'Associazione Nazionale Difesa del Suolo - A.Di.S. -
senza finalità di lucro, opera in sinergia con enti locali, università, ordini professionali, istituzioni pubbliche e private, associazioni, imprese e privati, e collabora attivamente a progetti volti allo studio del territorio e delle sue criticità, attività di ricerca e formazione, organizzazione di eventi culturali, stage tecnici, ed iniziative coerenti agli scopi statutari. 
 Sono stipulati protocolli d'intesa per:

 

    • collaborare con partner d'eccellenza per il migliore conseguimento delle rispettive missioni;
    • sensibilizzare le Pubbliche Amministrazioni per la definizione di attente politiche del territorio e la rivisitazione delle metodologie per la realizzazione delle opere di difesa del suolo, dalla definizione di nuove norme tecniche - includendo le più recenti innovazioni tecnologiche e di tipologie d’intervento a basso impatto ambientale - alla revisione dei prezziari;
    • fornire consulenza, assistenza e supporto nella promozione, attivazione e realizzazione degli interventi di difesa del suolo definiti nella programmazione dalle pubbliche amministrazioni;
    • affiancare le amministrazioni dei piccoli centri nello studio dei fenomeni di dissesto, le emergenze e le criticità dil territori comunali e proporre, se del caso, soluzioni progettuali, tecnologie e tipologie d’intervento, per la realizzazione di opere per la messa in sicurezza del territorio, sia come fase di urgenza che come azione preventiva;
    • organizzare convegni, conferenze, seminari, corsi di formazione ed aggiornamento, stage, attività di studio e ricerca, d'intesa con le comunità locali;
    • sostenere iniziative divulgative per la crescita di una maggiore coscienza ed attenzione delle popolazioni locali alle problematiche ambientali e di difesa del territorio;
    • promuovere attività culturali ed iniziative volte alla crescita professionale nel settore della difesa del suolo e della protezione civile, e più in generale della tutela e gestione del territorio, anche coinvolgendo altri soggetti interessati quali pubbliche amministrazioni, università, aziende ed imprese;
    • attuare una qualificata collaborazione per svolgere un programma di promozione e lavoro comuni, comprese attività di studio e ricerca, per la crescita professionale dei tecnici, delle imprese  e degli operatori nel settore della difesa del suolo;
    • favorire una attenta formazione degli operatori e dei tecnici delle imprese, anche in sinergia con enti di formazione accreditati, ed un adeguamento degli strumenti aziendali per accrescere la propria capacità di competizione e la qualità degli interventi sul territorio;
    • promuovere studi e ricerche, con risorse provenienti dall’Unione Europea e dalle Leggi nazionale e regionali, per la messa in sicurezza,  la tutela e lo sviluppo del territorio;
    • organizzare corsi di formazione, attività di formazione professionale, scuole di eccellenza.

 

      I dissesti idrogeologici hanno evidenziato, infatti, negli ultimi anni l’esigenza e l’importanza sociale ed economica di strategie efficaci per la prevenzione di emergenze ambientali e territoriali, tanto che la difesa del suolo è oggi considerata una grande opera  prioritaria per il Paese. 

E' da più parti  emersa forte la necessità di sistemi integrati e percorsi interdisciplinari per la individuazione di un nuovo modo di interagire con il territorio con progettazioni ed interventi sulla base di parametri condivisi di qualità. 

L’Associazione Nazionale Difesa del Suolo, coerente allo scopo associativo, si propone, come elemento di coordinamento di iniziative ed attività di studio ed indagine del territorio finalizzate alla individuazione e stima delle emergenze e delle criticità ed alla definizione dei successivi percorsi per interventi  volti alla messa in sicurezza delle infrastrutture e della popolazione con opere di somma urgenza e di prevenzione.  

Si ritiene, infatti, che solo dalla partecipazione integrata e condivisa al processo di messa in sicurezza del territorio, dalla fase di studio alla individuazione degli schemi progettuali e delle tecnologie di intervento,  possano essere individuate le migliori soluzioni che tengano conto del delicato rapporto tra le risorse disponibili e l’esigenza di interventi di qualità intesi non come spesa, costo, ma come investimento per la crescita socio economica della collettività  

Nelle iniziative sul territorio l’A.Di.S. coinvolge le migliori “forze” locali, da docenti e ricercatori universitari, a tecnici competenti operanti come liberi professionisti, nelle pubbliche amministrazioni, nelle aziende di produzione e nel  mondo dell’Impresa, in molti già ns. Soci. 

Confidiamo anche altre pubbliche Amministrazioni sappiano cogliere la disponibilità e l’opportunità offerte dall’A.Di. S. per attivare protocolli d’intesa ed accordi  per un approccio integrato e di sistema agli interventi sul territorio che miri alla massima qualità delle indagini, delle progettazioni ed efficacia delle opere.  

 

 

LA DIFESA DEL SUOLO.

Strumento per  la competitività e la crescita del territorio e non vincolo allo sviluppo.