Skip to content
Site Tools
Increase font size Decrease font size Default font size
You are here: Home arrow Glossario
Glossary
Termini in uso nel nostro sito e nella nostra professione

A
Puoi fare una ricerca dei termini.

Comincia con Contenente Esattamente

Sscrivi anche tu un vocabolo



Ci sono 30 vocaboli nel glossario.
Pagine: ź1 2 3
Vocabolo Definizione
Appalto di servizi pubblicicon il D.Lgs. 17-3-1995, n. 157, modificato dal D.Lgs. 65/2000, sono stati disciplinati, in attuazione della direttiva comunitaria del 1992, gli appalti di servizi pubblici che vedono come committenti enti pubblici, territoriali e non, ed organismi di diritto pubblico. La normativa regolamenta in dettaglio le procedure di scelta del contraente ed i criteri di aggiudicazione, e persegue gli stessi moduli operativi di cui alla legge 109/94.
 
Arco
  elemento lineare archiviato in formato vettoriale e costituito da una coppia di coordinate d’inizio (nodo iniziale), una coppia di coordinate finali (nodo finale) e da una serie di coppie di coordinate intermedie dette vertici. Ogni arco ha una direzione ed una lunghezza. Unendo più archi fra loro tramite i nodi è possibile costruire dei grafi utilizzabili, ad esempio, per molti tipi di analisi (stradale, idrografica, ecc.).
 
Area di rispettovedi buffer.
 
Aree inondate
aree investite da volumi di piena non contribuenti al moto ma temporaneamente invasati.
 
Arginatura
  opera idraulica atta a disciplinare il corso delle acque e ad impedire straripamenti.
 
Argineopera idraulica in rilevato a diversa tipologia costruttiva, con funzioni di contenimento del livello idrico corrispondente alla portata di piena di progetto a protezione del territorio circostante.
 
ATO (Ambito Territoriale Ottimale)è una specifica delimitazione del territorio nazionale per l’erogazione dei servizi idrici di competenza delle regioni, sentite le rispettive province (Legge 36/94). I principali criteri considerati per l’ individuazione dei confini degli ATO sono: a) rispetto alle unità del bacino idrografico nonché della localizzazione delle risorse e dei loro vincoli di destinazione, anche derivanti da consuetudine, in favore i centri abitati interessati; b) superamento della frammentazione delle gestioni; c) conseguimento di adeguate dimensioni gestionali, definite sulla base di parametri fisici, demografici, tecnici e sulla base delle ripartizioni politico – amministrative. d) la creazione di un sistema tariffario da applicare ai servizi idrici integrati per garantire la copertura integrale dei costi di esercizio e di investimento.
 
Attributo
  informazione descrittiva che caratterizza un oggetto geografico. Generalmente nei GIS indica le caratteristiche non grafiche dell’elemento o quelle grafiche non rappresentabili nella scala d’acquisizione.
 
Attualit├áparametro che misura in una cartografia la percentuale di cambiamenti intervenuti tra la data della rilevazione e la data attuale, contribuendo a stabilirne la qualità globale.
 
Autorit├á per la vigilanza sui lavori puorgano collegiale composto da cinque membri nominati d’intesa dai Presidenti delle Camere e da un presidente, eletto dai cinque membri. L’Autorità ha la funzione di vigilare sul corretto andamento delle attività delle pubbliche amministrazioni relative alla partecipazione, allo svolgimento ed affidamento degli appalti pubblici, segnalando al Governo e al Parlamento i fenomeni di distorta applicazione della normativa in materia. L’Autorità ha ampi poteri ispettivi, di acquisizione e di verifica documentale e può erogare sanzioni amministrative pecuniarie ai soggetti che si rifiutino, senza una giusta causa, di fornire le informazioni o di esibire i documenti richiesti.
 




Glossary V2.0

LA DIFESA DEL SUOLO.

Strumento per  la competitività e la crescita del territorio e non vincolo allo sviluppo.